Cultura: Iacop (Pd), schiarita su museo etnografico dopo confusione sul comparto

Pubblicato il martedì 10 Mag 2022

10.05.22 «Dopo un periodo di assoluta mancanza di chiarezza sul settore della cultura, in cui abbiamo assistito pure a un totale cambio di rotta sull’Erpac prima demonizzato e poi rivalutato, finalmente anche sul Museo etnografico di storia sociale del Fvg (Mess) c’è una schiarita». Lo afferma il consigliere regionale Franco Iacop (Pd) a margine della seduta odierna della 5ª commissione riunita per l’illustrazione e l’esame del ddl 165, Multisettoriale 2022.

«Le dichiarazioni odierne dell’ assessore Gibelli, che in commissione ha garantito il suo impegno per l’apertura del Mess, non possono che rallegrarci. La creazione del museo risale al 2019 e da allora abbiamo assistito solamente a tante dichiarazioni ma a un nulla di fatto, solo parole e carte senza azioni che dessero certezze a un comparto destabilizzato da questo e altre mancanze da parte dell’esecutivo. Finalmente ora pare sbloccarsi la situazione per il Mess (che avrebbe dovuto sostituire l’Erpac) e sperando sia la volta buona, attendiamo che l’impegno dell’assessore diventi un fatto concreto»

Ne parlano

Redazione

Ne parlano

Redazione
Redazione

Articoli correlati…